28 NOV 2014
dibattiti

Un passo avanti. Un confronto transnazionale delle donne Rom, Sinti e Camminanti sul lavoro, salute, casa, apolidia

CONVEGNO | - Roma - 11:04 Durata: 5 ore 11 min
Scheda a cura di Valentina Pietrosanti
Player
Convegno "Un passo avanti. Un confronto transnazionale delle donne Rom, Sinti e Camminanti sul lavoro, salute, casa, apolidia", registrato a Roma venerdì 28 novembre 2014 alle ore 11:04.

L'evento è stato organizzato da Rowni - Roma Women Network Italy.

Sono intervenuti: Luci Zuvela (presidente dell'Associazione culturale di donne migranti Lipa), Saska Jovanovic (presidente dell'Associazione Romni Onlus di Roma), Danijela Jovanovic (vicepresidente dell'Associazione Yu Rom di Napoli), Miglena Mihaylova (direttore esecutivo dell'Associazione Lider di Blagoevgrad, Bulgaria), Concetta Sarachella
(presidente di Isernia in Rete, Museo del viaggio Fabrizio De Andrè, Tikanè assiem), Indira Bajramovic (presidente dell'Associazione Bolja Buducnost (Futuro Migliore) di Tuzla, Bosnia Herzegovina), Selly Kane (coordinatrice nazionale delle Politiche dell'Immigrazione, Confederazione Generale Italiana del Lavoro), Roberto Giordano (segretario regionale, Confederazione Generale Italiana del Lavoro), Sarita Jasarova (presidente dell'Associazione LIL di Skopje, Macedonia), Dragana Vucovic Ljubojevic (primo consigliere capo sezione consolare, Croazia), Claudia Anfossi (rappresentante dell'Associazione per gli Studi Giuridici sull'Immigrazione (ASGI)), Rita Veneziani (rappresentante di una comunità Rom della Calabria), Dawela Ranovic (rappresentante dell'Associazione Romanì di Pescara), Maja Familic (poetessa, pittrice e fondatrice della Fondazione Nomadik di Novi Sad, Serbia), Vania Mancini (coordinatrice per Eureka Primo).

Tra gli argomenti discussi: Casa, Cultura, Diritti Civili, Donna, Integrazione, Istruzione, Lavoro, Nomadi, Occupazione, Salute.

La registrazione video di questo convegno ha una durata di 4 ore e 13 minuti.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci