16 DIC 2014
intervista

"Storie di strade incompiute": il reportage di Maurizio Bolognetti

SERVIZIO | di Maurizio Bolognetti - CORLETO PERTICARA - 00:00 Durata: 20 min 10 sec
Scheda a cura di Valentina Pietrosanti e Iva Radicev
Player
Girando per le campagne in agro di Corleto Perticara ogni tanto ci si imbatte in quelli che Rocco Magaldi definisce "presepi".

Nella Basilicata delle opere progettate e mai realizzate, di quelle iniziate e mai completate, i viadotti della Saurina si materializzano come miraggi nel deserto davanti ai nostri occhi.

Incuneati nei boschi, nascosti dagli alberi, protesi verso una meta mai raggiunta essi si ergono come moderne piramidi: un coito interrotto prodotto dall’onanismo partitocratico.

Promesse spacciate in decine di campagne elettorali e mai mantenute.

Sperpero di denaro pubblico e giochi
di prestidigitazione degni del più abile illusionista.

E come le piramidi, ne siamo certi, i viadotti della Saurina, di una strada che non c’è e che avrebbe dovuto mettere in collegamento la Valle del Sauro con la città di Potenza, dureranno nei millenni offrendo ricovero a balle di fieno e a qualche trattore.

Il mio Caronte, nel traghettarmi negli angoli nascosti di una delle petrolizzate valli lucane, azzarda un ossimoro e dice: “Qua c’è una dittatura democratica”.

Sorrido e penso: “caro amico non sai quanto sia vero.

E’ il settantennio partitocratico che produce corruzione, nega diritto e diritti e ha fatto strame della stessa Costituzione repubblicana.

leggi tutto

riduci