31 DIC 2014
intervista

La Presidente dei Verdi Europei Monica Frassoni preannuncia la sua iscrizione al Partito Radicale Nonviolento Transnazionale Transpartito

INTERVISTA | di Lanfranco Palazzolo - RADIO - 10:08 Durata: 15 min 46 sec
Scheda a cura di Guido Mesiti
Player
Monica Frassoni ha preannunciato la sua iscrizione al Partito Radicale.

In questa intervista, la Presidente dei Verdi europei spiega anche le sue valutazioni sulle nuove politiche dell'Unione europea, il suo giudizio sulla normativa penale italiana in materia ambientale, sul Semestre di Presidenza italiana dell'Unione europea e, infine, sulla figura del nuovo Presidente della Commissione europea Jean Claude Juncker.

Ecco cosa ci ha detto in questa intervista.

"La Presidente dei Verdi Europei Monica Frassoni preannuncia la sua iscrizione al Partito Radicale Nonviolento Transnazionale
Transpartito" realizzata da Lanfranco Palazzolo con Monica Frassoni (co-presidente del Partito Verde Europeo, Federazione dei Verdi).

L'intervista è stata registrata mercoledì 31 dicembre 2014 alle ore 10:08.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Ambiente, Antieuropeismo, Asilo Politico, Carcere, Commissione Ue, Confindustria, Crisi, Digiuno, Diritti Civili, Diritti Umani, Economia, Efficienza Energetica, Energia, Esteri, Eternit, Europa, Geologia, Giustizia, Governo, Grecia, Immigrazione, Industria, Investimenti, Iscrizioni, Italia, Juncker, Nonviolenza, Parlamento, Partito Radicale Nonviolento, Penale, Politica, Radicali Italiani, Renzi, Ue, Verdi.

La registrazione audio ha una durata di 15 minuti.

leggi tutto

riduci

  • La decisione di confermare l'iscrizione al PRNTT. L'impegno nelle battaglie radicali sull'Europa, sulla libertà di cittadinanza, il lavoro sulle questioni ambientali. Il lavoro solitario dei radicali sulle carceri. La discriminazione mediatica nei confronti dei Verdi e dei radicali.

    Monica Frassoni

    co-presidente del Partito Verde Europeo (Federazione dei Verdi)

    10:08 Durata: 2 min 11 sec
  • La situazione delle carceri italiane. L'adesione al Satyagraha. L'impegno meritorio dei radicali sul degrado degli istituti penitenziari italiani.

    10:10 Durata: 53 sec
  • La visita ispettiva in un carcere italiano. I limiti della normativa italiana per gli europarlamentari sulle visite ispettive negli istituti penitenziari. La visita al centro per gli stranieri in Italia.

    10:11 Durata: 1 min
  • Il semestre di Presidenza italiana dell'Unione europea. Le critiche a Matteo Renzi. L'atteggiamento utilitaristico del Presidente del Consiglio italiano. L'assenza di una visione italiana nella politica di Roma. L'antieuropeismo e l'atteggiamento della politica e dei politici italiani. La politica italiana nei confronti della Grecia. Il rischio di isolamento di Atene nel caso di una vittoria di Syriza alle prossime elezioni indette in quel paese il prossimo 25 gennaio. L'assenza di una politica italiana di alleanze europee. Il governo italiano e la qualità degli investimenti europei. La scarsa attenzione del Governo Renzi su efficenza energetica e dissesto idrogeologico. Il disinteresse del Governo italiano sui temi dell'immigrazione e dell'Asilo mentre il fronte populista moltiplica gli attacchi su questo tipo di politiche.

    10:12 Durata: 3 min 20 sec
  • Il naufragio della Norman Atlantic in Adriatico. Le valutazioni di Renzi e il suo atteggiamento nei confronti di questa tragedia. L'evitabilità dell'incidente. La sicurezza dei passeggeri. Le carenze della Norman Atlantic.

    10:16 Durata: 1 min 38 sec
  • Il caso Eternit e la normativa penale sui reati ambientali. L'assenza di fattispecie di reati ambientali. Il ruolo dell'Ue e il provvedimento sui reati ambientali fermo da mesi al Senato. La direttiva europea del 2008 sulla punibilità degli inquinatori. Il recepimento inadeguato della direttiva da parte dell'Italia. L'atteggiamento del Parlamento italiano sui reati ambientali. Il giudizio su questa legge. Il ruolo di Confindustria nell'insabbiamento delle norme penali contro l'ambiente. L'assenza di una reazione pubblica e di una sensibilità dell'informazione sui reati ambientali.

    10:17 Durata: 3 min 28 sec
  • Le due petizioni dei Verdi italiani e dei Verdi europei (si tratta di #stopitaliadeiveleni) per sensibilizzare l'opinione pubblica sui reati ambientali.

    10:21 Durata: 55 sec
  • Il nuovo Presidente della Commissione europea Jean Claude Juncker. L'idea di una "Commissione politica" dell'Unione europea. Il piano Juncker. L'impostazione iniziale del politico lussemburghese. Il comportamento della Germania nei confronti del "Piano Juncker". I limiti del bilancio comunitario 2014-2020.

    10:22 Durata: 2 min 21 sec