12GEN2015

Emma Bonino rende pubblico il suo stato di malattia

COLLEGAMENTO di Alessio Falconio e Michele Lembo | Radio - 14:01. Durata: 4 min 17 sec

Player
Collegamento realizzato nello spazio del notiziario pomeridiano.

Registrazione audio di "Emma Bonino rende pubblico il suo stato di malattia", registrato lunedì 12 gennaio 2015 alle 14:01.

Sono intervenuti: Emma Bonino (fondatrice di Non c'è Pace Senza Giustizia, Radicali Italiani).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Autofinanziamento, Bonino, Democrazia, Informazione, Iscrizioni, Malattia, Mass Media, Politica, Radicali Italiani, Riservatezza, Salute, Stampa.

La registrazione audio ha una durata di 4 minuti.

Scheda a cura di

Guido Mesiti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Ma siamo già in collegamento con Emma Bonino buongiorno e buongiorno Emma buongiorno buongiorno agli ascoltatori buongiorno a voi e grazie a Radio Radicale per questa
Di compatibilità
Volevo solamente dire che
Certamente mi tornò sottoposta dei controlli medici routinari che però
Passò evidenziato la presenza di un tumore al polmone sinistro qui trattasi di una formale localizzata
E ancora asintomatico
Ma ciononostante richiederà un trattamento lungo costretto noti chemioterapia che è già stato iniziato e che durerà almeno sei metri
Notoriamente Granata interrompere le mie attività perché da una passione politica
Non ciclisti mette non ci può dimettere però è chiaro che le mie attività dovranno essere organizzate in base alle esigenze mediche
Cui è necessario dare in questo momento una priorità assoluta cosa non facile neanche per me
Esso oltre commenti da fare il primo è
Rivolto agli operatori dei media
Vi pregherei di già non va nomadi di rispettare questa situazione attentamente e a fare
Indagini o robe varie ringrazio gli operatori schermo anche nei momenti più difficili un ritorno
A perché accanto nel limite del loro possibilità
In particolare
Ringraziamento nell'arco alpino trovarle ferreo per fanno politica
Nell'apprendere pochissime altre oltreché l'attacco al premier
A tutti coloro che in Italia o altrove approntano quel bravo altre prove voglio solamente dire anche dobbiamo tutti sforzarci devi essere Perrone
Se di voler vivere liberamente fino alla fine
Bene insomma io non torno al mio tumori pericolo una poi neppure perché la vostra malattia
Dobbiamo a me assolutamente
Per entrare che abbiamo persone che affrontano ora sfidante capita
Infine agli ascoltatori come ho detto
Dolorose ridurre alle mie attività ma spero che il vostro affetto il corso
Incoraggiamento non si trasformi indiscrezione ai radicali e al partito radicale
Che potrebbe essere
Parti c'è o meno
Di non li avete mai approdati moltissimo ma poste è arrivato un momento di dirmi che le battaglie che portiamo avanti che portano avanti
Torno magari oggi sembrano come dire marginali ma invece sono fondamentali per la vita per la vita di tutti parla democratica
In particolare in questo momento così difficile per il mondo
Vi ringrazio tutti quanti
E
E appunto
Magari per una volta mi ascoltate tutte grazie ancora buongiorno
Come e
Buongiorno a tutti
Grazie
Grazie a te matti diamo nostri sofferto il nostro incoraggiamento da Radio Radicale per questa notizia come l'ha chiamata giustamente do questa sfida che che ti si è presentata
Grazie davvero un abbraccio ad Emma Bonino da da tutti noi di Radio Radicale dalla nostra redazione da tutto il personale tutti i compagni lavoratori della radio grazie Emma