26 NOV 2014
rubriche

Schiavi e d'Italia.I lavoratori del tessile ostaggio di sfruttatori e caporali

RUBRICA | - Radio - 14:53 Durata: 7 min 23 sec
A cura di Fabio Arena
Player
(di Serena Grassia) Vengono dal Bangladesh, lavorano per tredici, quattordici ore al giorno nelle fabbriche del tessile tra Sant’Antimo e Casandrino, nella provincia nord di Napoli, e siccome per molti mesi non sono stati pagati, hanno deciso di ribellarsi per denunciare la condizione di schiavitù in cui erano tenuti.

Puntata di "Schiavi e d'Italia.I lavoratori del tessile ostaggio di sfruttatori e caporali" di mercoledì 26 novembre 2014 .

Tra gli argomenti discussi: Bangladesh, Camorra, Clandestinita', Diritti Sociali, Diritti Umani, Giustizia, Immigrazione, Industria, Italia, Lavoro,
Mafia, Schiavitu', Sfruttamento, Tessile.

La registrazione video di questa puntata ha una durata di 7 minuti.

Questa rubrica e' disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci