16 FEB 2015
stampa

Conferenza stampa del Comitato per la democrazia in Umbria

CONFERENZA STAMPA | - Perugia - 11:46 Durata: 40 min 8 sec
Scheda a cura di Andrea Maori
Player
Alla conferenza stampa partecipa anche il Prof.

Mauro Volpi, docente di diritto costituzionale, che analizza importanti aspetti tecnici e giuridici.

Viene fatto il punto sulla mobilitazione in atto da oltre 6 mesi e che ha portato al raggiungimento di importanti traguardi: la riduzione del numero di firme, il loro dimezzamento in sede di prima applicazione e la parità di trattamento tra tutte le liste con l'abolizione di qualunque esenzione dalla raccolta delle firme.

Relativamente ai profili di incostituzionalità, è stato divulgato il contenuto dell'istruttoria tecnico-normativa dell'ufficio
legislativo della Regione che attesta come i consiglieri regionali siano già da novembre pienamente consapevoli dell'illegittimità della norma che stanno per approvare e che li informa di un giudizio già pendente presso la Corte Costituzionale sulla legge elettorale della Lombardia, che contiene lo stesso tipo di meccanismo sul premio di maggioranza, sollevato dal Tar di quella regione.

Il Comitato infine ha annunciato, nel caso che il testo finale non venga opportunamente corretto, di voler dar vita a ricorsi in tutte le possibili sedi, a partire dal controllo di legittimità che dovrà operare il Governo subito dopo l'approvazione e dal Tar un minuto dopo la convocazione dei comizi elettorali.

leggi tutto

riduci