08 MAR 2015
manifestazioni

Ferite a Morte - Blessées à Mort - Wounded to Death - Heridas a Muerte

MANIFESTAZIONE | - Tunisi - 16:15 Durata: 1 ora 36 min
A cura di Bretema e Alessio Grazioli
Player
Progetto teatrale scritto da Serena Dandini con la collaborazione di Maura Misiti e promosso dalla Federazione Internazionale dei Diritti dell'Uomo, dalla Ligue Tunisienne des Droits des Hommes e Association Tunisienne des Femmes Democrates.

Registrazione video della manifestazione "Ferite a Morte - Blessées à Mort - Wounded to Death - Heridas a Muerte", registrato a Tunisi domenica 8 marzo 2015 alle ore 16:15.

Sono intervenuti: Saida Rached (presidente de l'Association Tunisienne des Femmes), Meriem Belkadhi (giornalista), Latifa Lakhdhar (ministro della Cultura della Tunisia), Najoua
Rezgui, Lina Ben Mhenni (blogger), Maura Misiti (ricercatrice del Consiglio Nazionale delle Ricerche), Basma Khalfeoui (presidente della Fondazione Chokri Belaid), Majdoline Cherni (segretario di Stato della Tunisia), Nedia Khiari (caricaturista), Fatma Saidene (attrice), Raja Dahmeni (componente de l'Association Tunisienne des Femmes Democrates), Serena Dandini (conduttrice televisiva), Jalila Baccar (attrice), Sondos Belhassen (attrice), Bochra Belhaj Hmida (deputato del Parlamento della Tunisia), Emma Bonino (fondatrice di Non c'è Pace Senza Giustizia), Amel Hamrouni (cantante).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Cultura, Diritti Umani, Discriminazione, Donna, Famiglia, Pari Opportunita', Politica, Societa', Teatro, Tunisia, Violenza.

La registrazione video di questa manifestazione dura 1 ora e 36 minuti.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci