20 MAR 2015
stampa

Conferenza stampa del Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi al termine del Consiglio Europeo del 19 - 20 marzo 2015

CONFERENZA STAMPA | - BRUXELLES - 14:00 Durata: 17 min 51 sec
Scheda a cura di Enrica Izzo
Player
Temi all'ordine del giorno del Consiglio: l'unione dell'energia, la situazione in Libia, la crescita e l'occupazione in Europa e le relazioni estere dell'Unione Europea.

Matteo Renzi esprime inoltre la sua opinione sulle dimissioni del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi e sui mezzi e gli strumenti per combattere la corruzione in Italia.

Registrazione audio della conferenza stampa dal titolo "Conferenza stampa del Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi al termine del Consiglio Europeo del 19 - 20 marzo 2015" che si è tenuta a Bruxelles venerdì 20 marzo
2015 alle ore 14:00.

Con Matteo Renzi (presidente del Consiglio dei Ministri, Partito Democratico).

La conferenza stampa è stata organizzata da Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Tra gli argomenti discussi: Africa, Amministrazione, Appalti, Austerita', Bruxelles, Burocrazia, Centro, Civile, Consiglio Europeo, Copenaghen, Corruzione, Costituzione, Crisi, Custodia Cautelare, Decessi, Destra, Dimissioni, Ecofin, Economia, Energia, Esteri, Eurogruppo, Europa, Firenze, Garantismo, Giustizia, Governo, Grecia, Guerra, Integralismo, Investimenti, Isis, Islam, Istituzioni, Italia, Lavori Pubblici, Lavoro, Libia, Lupi, Magistratura, Mediterraneo, Ministeri, Mogherini, Mose, Nordio, Nuovo Centrodestra, Parigi, Partiti, Penale, Pil, Politica, Prescrizione, Presidenza Della Repubblica, Pubblico Impiego, Renzi, Riforme, Sicurezza, Sinistra, Sviluppo, Terrorismo Internazionale, Tunisi, Tunisia, Turismo, Ucraina, Ue, Usa, Violenza.

La registrazione audio della conferenza stampa dura 17 minuti.

leggi tutto

riduci

  • Matteo Renzi

    presidente del Consiglio dei Ministri (Partito Democratico)

    Al termine dell'intervento risponde alle domande dei giornalisti
    14:00 Durata: 17 min 51 sec