19 GEN 1998

Intervento di Gainfranco Dell'Alba a favore di una risoluzione di condanna del regime dei talebani per lo stato di segregazione delle donne afghane

STRALCIO | - PARLAMENTO EUROPEO - 00:00 Durata: 2 min 40 sec
Scheda a cura di Andrea Maori
Player
Registrazione video di "Intervento di Gainfranco Dell'Alba a favore di una risoluzione di condanna del regime dei talebani per lo stato di segregazione delle donne afghane", registrato a Parlamento Europeo lunedì 19 gennaio 1998 alle 00:00.

Sono intervenuti: Gianfranco Dell'Alba (parlamentare europeo, Lp).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Afghanistan, Aiuti Umanitari, Diritti Umani, Donna, Parlamento Europeo, Talebani.

La registrazione video ha una durata di 2 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.
  • Gianfranco Dell'Alba

    parlamentare europeo (LP)

    Signora Presidente, signor Vicepresidente della Commissione, sono molto contento che, una volta tanto, il nostro gruppo sia il primo a potersi espri- mere sulla situazione in Afghanistan. Dinanzi a noi abbiamo le tragiche rare immagini del terremoto che ha colpito tante migliaia di persone e delle difficoltà che incontrano le organizzazioni umanitarie, ad esempio ECHO, attualmente impegnata sul terreno per portare soccorso a quelle popolazioni; dinanzi a noi abbiamo anche le drammatiche e altrettanto rare immagini di quanto awiene sotto il regime medioevale dei taliban, soprattutto per quanto riguarda la situazione delle donne. Avere voluto questo dibattito è stato anche un omaggio che il Parlamento ha reso alla causa delle donne afghane. causa che la Commissione ha così mirabilmente voluto ri- prendere lanciando la campagna "un fiore per le donne di Kabul". Questa campagna ci pare il gesto più significativo che poteva essere fatto per non ignorare e far passare come cosa inevitabilei tanti mali che af?iggono questo mondo: una vera e propria segregazione razziale e, secondo alcuni, addirittura apartheid sessuale, che offendono la coscienza non solo del mondo occidentale ma anche di quello islamico. Votare quindi una risoluzione che non solo condanni fermissimamente il regime dei taliban e tutti coloro che lo assecondano, tra cui anche insospettabili potenze occidentali, ma chieda anche con forza di sostenere la Commimissione e di fare tutto il possibile per abbattere il regime dei taliban, contrariamente a quanto fanno talune organizzazioni, come il PNUCID, che cerca invece di accordarsi con quel regime, non potrà che andare nella giusta direzione.
    0:00 Durata: 2 min 40 sec