27 OTT 1999

Intervento di Gianfranco Dell'Alba sull'Osservatorio europeo dell'audiovisivo

STRALCIO | - PARLAMENTO EUROPEO - 00:00 Durata: 2 min 25 sec
A cura di Andrea Maori
Player
Registrazione video di "Intervento di Gianfranco Dell'Alba sull'Osservatorio europeo dell'audiovisivo", registrato a Parlamento Europeo mercoledì 27 ottobre 1999 alle 00:00.

Sono intervenuti: Gianfranco Dell'Alba (parlamentare europeo, Lista Bonino).

Tra gli argomenti discussi: Bonino, Centro D'ascolto, Comunicazione, Gargani, Mass Media, Parlamento Europeo, Partito Radicale, Rai, Regolamento, Televisione, Unione Europea.

La registrazione video ha una durata di 2 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.
  • Gianfranco Dell'Alba

    parlamentare europeo (Lista Bonino)

    Onorevole Gargani, i radicali italiani avrebbero voluto emendare, intervenire, avere la possibilità di interloquire anche in questa come in tutte le altre relazioni: non lo possono fare perché, come questa mattina Emma Bonino ha ribadito, non ci è consentito svolgere quell'attività parlamentare che invece è propria del mandato parlamentare europeo. Pertanto non abbiamo presentato, signor Presidente, o meglio non abbiamo potuto presentare, degli emendamenti, né parteciperemo alla votazione sulla relazione. Ce ne dispiace, perché la materia è importante, e fra l'altro noi, in Italia, abbiamo una grande esperienza di osservatorio dell'audiovisivo. Proprio noi radicali, per primi forse, abbiamo creato in modo autonomo un centro di ascolto sull'audiovisivo che tiene il monitoraggio delle presenze, per esempio politiche, all'interno dei vari contenitori, dei vari telegiornali, dei mezzi di informazione. Sarebbe importante - ed era questo l'emendamento che avremmo voluto presentare - che, tra i compiti di questo Osservatorio, proprio nell'ottica di un'integrazione europea che sempre di più dev'essere integrazione politica, integrazione delle società e del modo di fare politica, integrazione dell'informazione a livello europeo, vi fosse ad esempio il monitoraggio delle presenze nelle varie televisioni di tutt'Europa, dell'attività politica parlamentare delle forze politiche nazionali e di quella a livello europeo, che potrebbe così avere un punto di riferimento nell'Osservatorio. E' un'idea che le lancio, presidente Gargani, nell'incapacità di poterla tradurre, ripeto, in atto parlamentare che, allo stato, non ci è consentito.
    0:00 Durata: 2 min 25 sec