13 FEB 2003

Intervento di Gianfranco Dell'Alba sulla relazione Malliori in materia di tossicodipendenze

STRALCIO | - PARLAMENTO EUROPEO - 00:00 Durata: 2 min 18 sec
Scheda a cura di Andrea Maori
Player
Registrazione video di "Intervento di Gianfranco Dell'Alba sulla relazione Malliori in materia di tossicodipendenze", registrato a Parlamento Europeo giovedì 13 febbraio 2003 alle 00:00.

Sono intervenuti: Gianfranco Dell'Alba (parlamentare europeo, Lista Bonino).

Tra gli argomenti discussi: Antiproibizionisti, Droga, Legalizzazione, Lia, Narcotraffico, Onu, Parlamento Europeo, Proibizionismo, Radicali Italiani, Salute, Tossicodipendenti.

La registrazione video ha una durata di 2 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.
  • Gianfranco Dell'Alba

    parlamentare europeo (Lista Bonino)

    Signora Presidente, onorevoli colleghi, anche i Radicali italiani giudicano negativamente questa relazione. In occasioni, come la presente, in cui possiamo parlare di droga, questo Parlamento, specie alla luce dei risultati catastrofici di quarant'anni di politiche proibizioniste e di inutili tentativi - in italiano si direbbe "di pannicelli caldi" - che non riescono per nulla ad arginare il fenomeno della diffusione della droga vietata ma che, anzi, ne aggravano le conseguenze sociali, sanitarie, umane, manca - il nostro Parlamento - con la relazione Malliori l'occasione per dire alcune verità molto semplici: che il proibizionismo è fallito, e che quindi occorre lavorare, anche passo dopo passo, ad esempio per dividere i mercati, per evitare che il mercato clandestino accomuni consumatori di hashish , di marijuana - che droghe non sono - inducendoli ad avvicinarsi ai mercati delle altre droghe; per guardare con attenzione alle esperienze delle narcosale, agli esperimenti che si fanno in Svizzera e in altri paesi europei; per cercare una strada diversa da quella della politica attuale che ha condotto i paesi europei, e in genere i paesi che cercano invano di lottare contro la droga, a continuare la politica proibizionista. E' per questo motivo che abbiamo lanciato con altri colleghi, con la Lega internazionale antiproibizionista, una grande campagna per la denuncia delle Convenzioni ONU. E' questa la nostra posizione e noi voteremo quindi contro la relazione Malliori, perché non reca nulla di nuovo, ma sottolinea soltanto la gravità dei problemi senza offrire nessuna soluzione, anzi peggiorando in alcuni casi l'impostazione possibile delle cose.
    0:00 Durata: 2 min 18 sec