17 DIC 1998

Intervento di Olivier Dupuis per la moratoria universale delle esecuzioni capitali

STRALCIO | - PARLAMENTO EUROPEO - 00:00 Durata: 1 min 33 sec
Scheda a cura di Andrea Maori
Player
Registrazione video di "Intervento di Olivier Dupuis per la moratoria universale delle esecuzioni capitali", registrato a Parlamento Europeo giovedì 17 dicembre 1998 alle 00:00.

Sono intervenuti: Olivier Dupuis (parlamentare europeo, Lp).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Abolizionismo, Arabia Saudita, Iraq, Onu, Parlamento Europeo, Pena Di Morte, Ue, Usa.

La registrazione video ha una durata di 1 minuto.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.
  • Olivier Dupuis

    parlamentare europeo (LP)

    (FR) Signor Presidente, vorrei fare osservare alla onorevole Karamanou che non ci ha parlato della pena di morte in Iraq. Lo dico perché il proliferare di risoluzioni sul tema rischia di diventare una forma di autocompiacimento a buon mercato. Credo invece che il problema sia quello di agire affinché, nei tempi più rapidi, non si debba più presentare alcuna risoluzione sulla pena di morte. Vi è un aspetto positivo. Questa volta, non solo si spara a zero sugli Stati Uniti, ma si prende di mira anche l`Arabia Saudita. Me ne compiaccio, perché non accade spesso. E' un fatto da sottolineare, giacché la situazione in Arabia Saudita è ben nota. A mio avviso, la questione fondamentale è quella della moratoria, non più come semplice speranza o vaga illusione, ma come reale iniziativa che deve essere presa quest'anno dal Consiglio in seno alla Nazioni Unite. Non vogliamo più assistere a una partita di ping pong come nel 1998, quando Italia e Presidenza austriaca hanno giocato a scaricabarile, riversando l'uno sull'altro le responsabilità, talché nessuna risoluzione è stata presentata alle Nazioni Unite. Penso che il 1999 debba essere l'anno dell'istituzione della moratoria universale delle esecuzioni e che non si possa più trascinare l'iniziativa alle calende greche.
    0:00 Durata: 1 min 33 sec