29 MAG 2015
dibattiti

La protezione civile nella società del rischio: la responsabilità del Sistema e dei diversi attori nelle prospettive di riforma legislativa

CONVEGNO | - Siracusa - 15:01 Durata: 3 ore 53 min
Scheda a cura di Fabio Arena
Player
Terzo appuntamento del percorso di studio e approfondimento sulla protezione civile nella società del rischio.

In collaborazione con Fondazione CIMA e con l'Istituto Superiore Internazionale di Scienze Criminali.

Convegno "La protezione civile nella società del rischio: la responsabilità del Sistema e dei diversi attori nelle prospettive di riforma legislativa", registrato a Siracusa venerdì 29 maggio 2015 alle ore 15:01.

L'evento è stato organizzato da Dipartimento della Protezione Civile.

Sono intervenuti: Giovanni Pasqua (direttore generale Istituto Superiore Internazionale di Scienze
Criminali (ISISC)), Fabrizio Curcio (capo del Dipartimento della Protezione Civile), Franco Gabrielli (prefetto di Roma), Chiara Braga (deputato, Partito Democratico), Pietro Antonio Sirena (presidente di sezione della Corte di Cassazione), Renato Bricchetti (presidente di sezione della Corte d'Appello di Milano), Ettore Randazzo (avvocato), Fausto Giunta (ordinario di diritto penale presso l'Università degli studi di Firenze), Francesco D'alessandro (ordinario di diritto penale presso l'Università Cattolica di Milano), Marco Altamura (consigliere giuridico della fondazione Cima), Luca Ferraris (ordinario di costruzioni idrauliche presso l'Università di Genova), Giovanni Canzio (presidente della Corte d'Appello di Milano), Raffaella Mariani (deputato, Ds-u), Giovanni Legnini (vicepresidente del CSM).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Aeronautica, Civile, Clima, Comunicazione, Corruzione, Corte Costituzionale, Criminalita', Disastri, Emergenza, Enti Locali, Europa, Governo, Istituzioni, Legge, Magistratura, Natura, Penale, Politica, Protezione Civile, Regioni, Riforme, Sicurezza, Societa', Stato, Sussidiarieta', Tecnologia, Territorio, Ue, Volontariato.

La registrazione audio di questo convegno ha una durata di 3 ore e 52 minuti.

leggi tutto

riduci