18 GEN 1996

Intervento di Gianfranco Dell'Alba sulla situazione degli orfanatrofi e dei diritti umani in Cina

STRALCIO | - PARLAMENTO EUROPEO - 00:00 Durata: 1 sec
Scheda a cura di Andrea Maori

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Registrazione video di "Intervento di Gianfranco Dell'Alba sulla situazione degli orfanatrofi e dei diritti umani in Cina", registrato a Parlamento Europeo giovedì 18 gennaio 1996 alle 00:00.

Sono intervenuti: Gianfranco Dell'Alba (parlamentare europeo, Lp).

Tra gli argomenti discussi: Cina, Commissione Ue, Cooperazione, Diritti Umani, Infanzia, Minoranze, Minori, Parlamento Europeo.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.
  • Gianfranco Dell'Alba

    parlamentare europeo (LP)

    Signor Vicepresidente Brìttan, sono particolannente contento che lei sia qui ad assistere a questo dibattito che riguarda proprio la Cina, in particolare la drammatica e tragica situazione degli orfanotrfi cinesi. Sono lieto della sua presenza perché proprio lei ha voluto - naturalmente politicamente ciò si spiega - far adottare recentemente una strategia dell'Unione nei confronti della Cina, strategia che, malgrado i problemi circa i diritti umani, tutto sommato apre la porta a una cooperazione sempre più fnittuosa con quel paese. Credo sia importante che il Parlamento europeo continui a far sentire la sua voce puntuale e forte in questo campo perché, se è vero che la Cina è questo grande mercato al quale nessun paese vuole e può rinunciare, è anche vero che, pur senza essere puntigliosamente attaccati al rispetto dei diritti umani, ai diritti delle minoranze, ai diritti più elementari - che sono in quel paese di fatto costantemente e solidamente calpestati - certo nessuna politica può essere condotta con la coscienza tranquilla. Noi chiediamo quindi impegni precisi: li chiediamo al- l'Unione e li chiediamo alla Commissione. E saremo contenti, signor Vicepresidente, se lei potrà, a nome della Commissione, accedere alla nostra richiesta. Le chiediamo di porre sulla bilancia diritti umani e strategia politica, condizionando quest'ultima - che è pur già ampiamente sviluppata con la Cina - alla situazione determinata da tutte queste, precise e puntuali, sistematiche violazioni dei diritti umani. Le sarò grato di una sua risposta.