22 MAG 1996

Intervento di Gianfranco Dell'Alba sulla situazione dell'Unione Europea dopo il trattato di Maastricht

STRALCIO | - PARLAMENTO EUROPEO - 00:00 Durata: 2 min 2 sec
Scheda a cura di Andrea Maori
Player
Registrazione video di "Intervento di Gianfranco Dell'Alba sulla situazione dell'Unione Europea dopo il trattato di Maastricht", registrato a Parlamento Europeo mercoledì 22 maggio 1996 alle 00:00.

Sono intervenuti: Gianfranco Dell'Alba (parlamentare europeo, Lp).

Tra gli argomenti discussi: Accordi Internazionali, Commissione Ue, De Silguy, Delors, Maastricht, Parlamento Europeo, Unione Europea.

La registrazione video ha una durata di 2 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.
  • Gianfranco Dell'Alba

    parlamentare europeo (LP)

    Signora Presidente, signor Commissario, onorevoli colleghi, una volta di più, con puntualità e rigore, la Commissione europea fa la statistica - un òù la fotografia - della situazione degli Stati membri in vista del raggiungimento di quei criteri di convergenza previsti ormai da anni dal Trattato di Maastricht. Una volta di più il Commissario de Silguy, stamattina, è costretto a dirci che, anno dopo anno, in molti paesi la situazione sostanzialmente non è cambiata. Come potrebbe esserlo, del resto, quando in funzione delle contingenze alcuni di essi, per esempio un paese che sta presiedendo l'Unione europea con un governo elettorale, hanno dilapidato quattordicimila o quindicimila miliardi in questi ultimi tre mesi, come la Commissione ha giustamente rilevato, mentre il governo in questione tendeva a fomire altre informazioni e altre cifre? Allora, in questa situazione di stallo in cui voi avete un ruolo ingrato - lei, Commissario de Silguy, di fotografo. di notaio di una situazione che non dà segni di miglioramento, anche se poi c'è un pò di cosmesi - si comincia a pensare che quel tabù, vigente ancora un anno fa, per cui non si doveva alterare nulla nei criteri di Maastricht, forse andreb- be adattato e visto in modo un pò più, come dire, soft. Ecco, la domanda è questa: del governo economico del- l'Europa, di questa forte proposta del Presidente Delors e di tanti altri, di essere più vincolanti a livello europeo, cosa pensa seriamente la Commissione? È possibile ritenere che sia l'unica soluzione per poter dawero arrivare insieme a soddisfare i criteri?
    0:00 Durata: 2 min 2 sec