18 NOV 1997

Intervento di Gianfranco Dell'Alba sulla gestione da parte della Commissione europea dell'emergenza dovuta all'epidemia BSE (c.d. "mucca pazza")

STRALCIO | - PARLAMENTO EUROPEO - 00:00 Durata: 2 min 31 sec
A cura di Andrea Maori
Player
Registrazione video di "Intervento di Gianfranco Dell'Alba sulla gestione da parte della Commissione europea dell'emergenza dovuta all'epidemia BSE (c.d. "mucca pazza")", registrato a Parlamento Europeo martedì 18 novembre 1997 alle 00:00.

Sono intervenuti: Gianfranco Dell'Alba (parlamentare europeo, Lp).

Tra gli argomenti discussi: Animali, Commissione Ue, Controlli, Emergenza, Epidemie, Parlamento Europeo, Unione Europea.

La registrazione video ha una durata di 2 minuti.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.
  • Gianfranco Dell'Alba

    parlamentare europeo (LP)

    Signor Presidente, signor Presidente della Commissione, onorevoli colleghi, a nome del gruppo dell'Alleanza radicale europea vorrei esprimere, allo stesso tempo, la mia soddisfazione e il mio disappunto per la situazione e il modo con cui e stata gestita la questione dell'ESB: la mia soddisfazione, innanzitutto, come parlamentare, per il ruolo molto importante svolto dal Parlamento nel trattare questo dossier, nello stimolare la Commissione; e soddisfazione nel vedere che la Commissione, in molti aspetti, ha corrisposto a quelle legittime aspettative che venivano da questo Parlamento, espressione anche dell'opinione pubblica europea, di arginare i rischi, controllare e, da qui in poi, non fare più gli errori, fatti in passato e sin qui, nel modo di trattare la questione della mucca pazza. Ma provo anche disappunto al vedere che non tutte le nostre raccomandazioni sono state seguite dalla Cornrnissione che, forse, ha mostrato troppa timidezza - mi permetta di dirlo, Presidente Santer - per quanto riguarda le misure di accompagnamento: bene la ristrutturazione. molto bene il lavoro che è stato svolto sin qui, in particolare dal Commissario incaricato di questo settore e dalla Commissione nel suo complesso, ma male, secondo me, il non aver avuto il coraggio di andare fino in fondo, come chiedeva il Parlamento, sia a livello intemo che a livello di misure contro lo Stato che - non si può non dirlo - è stato all'origine di questa crisi; disappunto anche, se mi permettete, per quei colleghi del Parlamento che hanno invece giocato al massacro, volendo sparare nel mucchio e dando quindi un'immagine, nostra e della Commissione, non adeguata. Meno male che quelle minacce non sono state seguite da eñetto, che la censura annunciata non c'è stata; il Parlamento con serietà voterà un testo critico, si, ma che naturalmente non può non riconoscere che molto buon lavoro e stato sin qui fatto.
    0:00 Durata: 2 min 31 sec