01 APR 1998

Intervento di Gianfranco Dell'Alba sui rapporti tra la Banca Centrale Europea e il Parlamento Europeo

STRALCIO | - PARLAMENTO EUROPEO - 00:00 Durata: 2 min 16 sec
A cura di Andrea Maori
Player
Registrazione video di "Intervento di Gianfranco Dell'Alba sui rapporti tra la Banca Centrale Europea e il Parlamento Europeo", registrato a Parlamento Europeo mercoledì 1 aprile 1998 alle 00:00.

Sono intervenuti: Gianfranco Dell'Alba (parlamentare europeo, Lp).

Tra gli argomenti discussi: Are, Banca Centrale Europea, Banche, Parlamento Europeo.

La registrazione video ha una durata di 2 minuti.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.
  • Gianfranco Dell'Alba

    parlamentare europeo (LP)

    (FR) Signor Presidente, onorevoli colleghi, il nostro gruppo condivide e sostiene la relazione Randzio-Plath. Credo che sia un ottimo testo che tenta di mostrare quale potrebbe essere il dialogo della BCE, la banca più indipendente al mondo, con le altre istituzioni e, in particolare, con il Parlamento. Mi rivolgo alla onorevole Randzio-Plath per chiederle di voler tenere conto degli emendamenti che abbiamo pre- sentato, che sono in linea con la relazione, pur cercando di rafforzarla per favorire ancor più il dialogo. Si deve po- enziare la possibilità che il Parlamento europeo diventi la sede d`ascolto della BCE; la sede in cui, nella più totale trasparenza, si proceda a scambi periodici, a mio awiso, ad intervalli più rawicinati; la sede in cui il governatore possa venire a parlare e in cui, a nome dei nostri popoli, possiamo interrogarlo nel rispetto della sua indipendenza. Penso che questo dialogo sarebbe molto importante per dimostrare all'opirLione pubblica che non si crea una tone d'avorio, ma un organo tenuto a rendere conto del suo operato dinanzi ad un'istituzione come il Parlamento eu-opeo. La proposta che ho fatto a nome del mio gruppo prevede un incontro mensile per i nostri contatti e il dialogo con il futuro governatore. Lascio a voi giudicare. Penso che ciò potrebbe rafforzare il dialogo, non fosse altro che nello spirito. A quanto mi risulta, il presidente della Federal Reserve si presenta ogni quindici giorni dinanzi al Congresso americano. L`altra nostra proposta mira ad ottenere che il govematore designato, che dovrà essere rego- larmente sentito dal Parlamento, possa pronunciarsi sulla risoluzione che adotteremo domani, sulla base della relazione Ecco le due proposte che affido al giudizio degli onorevoli colleghi, sperando che domani raccolgano un voto favorevole.
    0:00 Durata: 2 min 16 sec