17 SET 2015
intervista

La Russia e la crisi siriana. Intervista a Fabrizio Dragosei

INTERVISTA | di Ada Pagliarulo - RADIO - 15:37 Durata: 15 min 6 sec
Scheda a cura di Guido Mesiti
Player
L'allarme di Usa e Nato per il rafforzamento della presenza militare russa in Siria.

L'incremento delle forniture militari al regime del presidente siriano Assad.

L'aeroporto di Latakia e il porto di Tartous, luoghi strategicamente centrali per le attività militari russe.

Mosca intende riaffermare il proprio ruolo in Siria, anche nella prospettiva del dopo-Assad.

E allo stesso tempo uscire dall'isolamento internazionale in cui si è venuta a ritrovare per effetto della guerra in Ucraina.

Dopo dieci anni, Putin tornerà negli Usa per intervenire all'Assemblea generale dell'Onu.

Possibile un
incontro con il presidente Usa Barack Obama.

leggi tutto

riduci