12 GIU 1997

Intervento di Olivier Dupuis sulla convenzione CITES in materia di tutela degli animali

STRALCIO | - PARLAMENTO EUROPEO - 00:00 Durata: 1 min 34 sec
Scheda a cura di Andrea Maori
Player
Registrazione video di "Intervento di Olivier Dupuis sulla convenzione CITES in materia di tutela degli animali", registrato a Parlamento Europeo giovedì 12 giugno 1997 alle 00:00.

Sono intervenuti: Olivier Dupuis (parlamentare europeo, Lp).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Accordi Internazionali, Ambiente, Animali, Botswana, Droga, Parlamento Europeo, Proibizionismo.

La registrazione video ha una durata di 1 minuto.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.
  • Olivier Dupuis

    parlamentare europeo (LP)

    (FR) Signor Presidente, credo che tutti concordiamo nell'affermare che la convenzione CITES è importante, ma tuttavia vorrei ricordare agli oratori che mi hanno preceduto che il meglio, talvolta, è nemico del bene e che, allo stesso modo, in questo come in un altro dominio che non ci occupa abbastanza, ossia quello della droga, ci troviamo di fronte ad una logica di proibizione che. proprio nel caso della droga, ha rivelato tutti i propri limiti, continuando a rivelarli anche nella materia che qui discutiamo. La logica della proibizione ha avuto effetti negativi molto pronunciati, come il mercato nero e il paradosso di vedere gli esseri umani soffrire per una regolamentazione favorevole agli animali: è questo il caso del Botswana, in cui la presenza di elefanti ostacola le colture e, in tal modo, la vita degli abitanti di questa regione. Credo che per salvare questa convenzione, quanto mai importante, sia necessario riformarla considerevolmente e dare ad una organizzazione internazionale, possibilmente nel quadro dell'ONU, i mezzi che le permettano di decidere in piena indipendenza dei piani di abbattimento. In questo modo si potranno portare sul mercato prodotti in grado di competere con quelli che attualmente circolano sul mercato nero; si potranno regolare queste popolazioni di animali; si potrà, in poche parole, fomire un quadro vivibile a questa indispensabile convenzione.
    0:00 Durata: 1 min 34 sec