18 GIU 1998

Intervento di Olivier Dupuis su una risoluzione che impegna il Consiglio europeo ad iniziative a favore della moratoria universale della pena di morte presso l'ONU

STRALCIO | - PARLAMENTO EUROPEO - 00:00 Durata: 2 min 15 sec
A cura di Andrea Maori
Player
Registrazione video di "Intervento di Olivier Dupuis su una risoluzione che impegna il Consiglio europeo ad iniziative a favore della moratoria universale della pena di morte presso l'ONU", registrato a Parlamento Europeo giovedì 18 giugno 1998 alle 00:00.

Sono intervenuti: Olivier Dupuis (parlamentare europeo, Lp).

Tra gli argomenti discussi: Abolizionismo, Austria, Commissione Ue, Consiglio Europeo, Diritti Umani, Onu, Parlamento Europeo, Pena Di Morte, Unione Europea.

La registrazione video ha una durata di 2 minuti.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.
  • Olivier Dupuis

    parlamentare europeo (LP)

    (FR) Signor Presidente, signora Commissario, onorevoli colleghi, desidero in primo luogo ringraziare, senza eccezioni, tutti gli altri gruppi politici che hanno appoggiato questa risoluzione, che non è l'ennesima sulla questione della pena di morte e credo sia importante sottolinearlo. Questa risoluzione richiede qualcosa di estremamente preciso: invita il Consiglio ad incaricare la prossima Presidenza - la Presidenza austriaca - del coordinamento delle iniziative dell'Unione in seno all'Assemblea generale delle Nazioni Unite, affinché la questione della moratoria venga finalmente iscritta, con buone possibilità di successo, all`ordine del giorno. E' quindi un invito, quello che rivolgiamo al ministro degli esteri Schüssel e al segretario di stato per gli affari esteri signora Ferrero-Waldner, sperando che potranno fornirci delle indicazioni già mercoledì, in occasione della prossima sessione, qui a Strasburgo. Speriamo che saranno in grado di comunicarci se hanno ricevuto mandato in questo senso da parte del Consiglio. Credo sia importante. Non si tratta di mere parole bensi di un'iniziativa concreta volta ad inserire nella normativa in- ternazionale un obiettivo che molti deputati del Parlamento europeo condividono da tempo, cioè l'abolizione della pena di morte, ed è in ogni caso una prima tappa per l`abolizione definitiva della pena di morte. A mio awiso è un modo molto concreto per festeggiare e celebrare il cinquantesimo anniversario della Carta universale dei diritti dell`uomo. Esiste una maggioranza nella comunità internazionale. Circa novanta stati si sono già espressi a favore della moratoria, attraverso il voto in Consiglio, alla commissione per i diritti dell'uomo lo scorso anno ed anche quest`anno a Ginevra. Si tratta quindi di tradurre nei fatti una maggioranza che di fatto esiste. Credo che il Parlamento, attraverso l'invito concreto al Consiglio ed alla Commissione ad impegnarsi in questa battaglia, possa ancora una volta dare una piccola spinta che potrebbe rivelarsi determinante. (Applausi)
    0:00 Durata: 2 min 15 sec