12 NOV 2001

Intervento di Olivier Dupuis in merito alla sua carcerazione insieme ad altri militanti radicali in Laos per il rispetto dei diritti umani

STRALCIO | - PARLAMENTO EUROPEO - 00:00 Durata: 3 min 21 sec
A cura di Andrea Maori
Player
La solidarietà del Parlamento europeo.

Registrazione video di "Intervento di Olivier Dupuis in merito alla sua carcerazione insieme ad altri militanti radicali in Laos per il rispetto dei diritti umani", registrato a Parlamento Europeo lunedì 12 novembre 2001 alle 00:00.

Sono intervenuti: Olivier Dupuis (parlamentare europeo, Lista Bonino).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Asia, Cooperazione, Corruzione, Desaparecidos, Diritti Umani, Disobbedienza Civile, Laos, Nonviolenza, Parlamento Europeo, Studenti, Unione Europea.

La registrazione video ha una durata di 3 minuti.

Questo contenuto
è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci

  • Olivier Dupuis

    parlamentare europeo (Lista Bonino)

    (FR) Signora Presidente, amici, vorrei iniziare ringraziando l'onorevole Zimeray che ha fatto la trasferta di Vientiane; non appena abbiamo avuto modo di parlare con lui, ossia dieci giorni dopo la nostra incarcerazione, si è immediatamente proposto di difenderci e ci ha informato delle iniziative da lei immediatamente avviate; ci ha anche informato degli interventi di numerosi colleghi, in particolare dell'onorevole Brok nonché degli amici e colleghi della commissione per gli affari esteri, i diritti dell'uomo, la sicurezza comune e la politica di difesa, e anche di altri deputati. Signora Presidente, volevo ringraziare personalmente e sinceramente lei e anche tutti i colleghi; riconosco qui Ignacio Salafranca, Jules Maaten, e molti altri. Ritengo che quest'iniziativa, che figura del resto al progetto dell'ordine del giorno di questa tornata, debba andare avanti. La situazione in Laos è tragica: vorrei ricordare a tutti i colleghi che eravamo in quel paese per difendere la causa di cinque detenuti dimenticati, di alcunidesaparecidos , ma ce ne sono centinaia e centinaia d'altri; la situazione nelle prigioni del Laos è tragica; queste persone non hanno nemmeno diritto a un processo iniquo, ma muoiono nell'oblio senza poter neanche incontrare la loro famiglia, e questa è una situazione purtroppo comune. La corruzione regna ovunque. Questa è la situazione in Laos: spero che avremo modo di collaborare affinché la situazione cambi quanto prima.
    0:00 Durata: 3 min 21 sec