19 NOV 2015
dibattiti

La Conferenza sul clima di Parigi: implicazioni per l'Italia e l'Unione Europea

CONVEGNO | - Roma - 15:47 Durata: 3 ore 33 min
A cura di Valentina Pietrosanti
Player
Organizzato in vista della COP21 di Parigi.

Si tratta di un appuntamento che vuole essere l'occasione per un confronto con i soggetti politici chiamati a definire la posizione dell'Italia, ma anche con gli operatori economici su cui impattano maggiormente le conseguenze della lotta ai cambiamenti climatici.

Convegno "La Conferenza sul clima di Parigi: implicazioni per l'Italia e l'Unione Europea", registrato a Roma giovedì 19 novembre 2015 alle ore 15:47.

L'evento è stato organizzato da Nuova Economia Nuova Società.

Sono intervenuti: Tullio Fanelli (vice direttore generale Enea), Vincenzo
Visco (presidente di NENS), Carlo Carraro (professore ordinario di Econometria e di Economia Ambientale dell'Università Ca' Foscari Venezia), Francesco La Camera (funzionario del Ministero dell' Ambiente), Luigi De Paoli (professore di Economia delle fonti di energia all'Università Bocconi), Pier Luigi Bersani (deputato, Partito Democratico), Claudio De Vincenti (sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Partito Democratico), Edo Ronchi (presidente della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile), Andrea Bianchi (direttore delle Politiche Industriali della Confindustria), Gian Luca Galletti (ministro dell'Ambiente e del Territorio e del Mare, Unione dei Democratici Cristiani e dei Democratici di Centro), Chicco Testa (presidente di Assoelettrica), Ruggero Paladini (presidente NENS).

Tra gli argomenti discussi: Ambiente, Carbone, Cina, Clima, Concorrenza, Consumatori, Consumi, Economia, Enea, Fisco, Governo, Industria, Inquinamento, Mercato, Ministeri, Parigi, Tasse, Unione Europea.

La registrazione video di questo convegno ha una durata di 3 ore e 33 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci