18 NOV 2015
intervista

Intervista a Massimo Villone sul digiuno dei Radicali per il completamento del Plenum della Corte Costituzionale, per la cessazione violazioni italiane della Convenzione UE, per lo Stato di Diritto e il Diritto Umano alla Conoscenza proposto in sede ONU

INTERVISTA | di Claudio Landi - ROMA - 16:00 Durata: 4 min 16 sec
Scheda a cura di Enrica Izzo
Player
Dalla mezzanotte di venerdì 13 novembre è in atto un digiuno di dialogo con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il Presidente del Consiglio Matteo Renzi sugli obiettivi proposti da Marco Pannella e fatti propri dal Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito per completare il Plenum della Corte Costituzionale, per la cessazione delle violazioni della Convenzione Europea dei Diritti dell'Uomo e del Diritto comunitario, per una campagna dello Stato Italiano in sede ONU per la transizione verso lo Stato di Diritto codificando, per affermarlo, il Diritto Umano alla Conoscenza.

leggi tutto

riduci

  • Massimo Villone

    professore

    Ordinario di Diritto Costituzionale presso l'Università degli Studi di Napoli "Federico II"
    16:00 Durata: 4 min 16 sec