20 NOV 2015
intervista

Il Giubileo un invito a nozze per l'Isis, farlo dopo Parigi significa negare la vulnerabilità umana. La psicoanalista Enrichetta Buchli

INTERVISTA | di Diego Galli - RADIO - 10:42 Durata: 6 min 38 sec
Scheda a cura di Alessio Grazioli
Player
Ecco perché occorre rimandare il Giubileo.

La psicoanalista Enrichetta Buchli, docente dell'Università Cattolica di Milano e già organizzatrice con Radio Radicale dei convegni sulla riforma del diritto di famiglia, spiega perché è sbagliato rimuovere il pericolo, impedirsi di provare paura, e continuare come nulla fosse successo.

Nella cura della psiche, nella vita di tutti i giorni, come nelle scelte che riguardano la collettività.

"Il Giubileo un invito a nozze per l'Isis, farlo dopo Parigi significa negare la vulnerabilità umana. La psicoanalista Enrichetta Buchli" realizzata da Diego
Galli con Enrichetta Buchli (psicanalista e professoressa).

L'intervista è stata registrata venerdì 20 novembre 2015 alle 10:42.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Anno Santo, Cattolicesimo, Chiesa, Francesco, Integralismo, Isis, Islam, Parigi, Psicanalisi, Psicologia, Religione, Roma, Sicurezza, Societa', Stragi, Terrorismo, Vaticano.

La registrazione audio ha una durata di 6 minuti.

leggi tutto

riduci