23 NOV 2015
dibattiti

Presentazione dell'Associazione "Ibuka Italia - Memoria e Giustizia", istituita per conservare il ricordo del genocidio nel Ruanda del 1994

DIBATTITO | - Roma - 16:00 Durata: 1 ora 35 min
A cura di Enrica Izzo
Player
Conservare e diffondere la memoria del genocidio ruandese del 1994 e sostenere i sopravvissuti che vivono nel nostro Paese.

E’ questo lo scopo della neonata Associazione "Ibuka Italia - Memoria e Giustizia" .L’"Ibuka Italia" fa parte di una rete di analoghe associazioni europee presenti in numerosi Paesi, tra i quali Francia, Belgio, Olanda e Svizzera.

Associazioni federate in una Ibuka Europa con sede a Bruxelles.

Intervengono alcuni dei sopravvissuti al genocidio, oltre ad esponenti di altre Ibuka europee.

Registrazione video del dibattito dal titolo "Presentazione dell'Associazione "Ibuka
Italia - Memoria e Giustizia", istituita per conservare il ricordo del genocidio nel Ruanda del 1994", registrato a Roma lunedì 23 novembre 2015 alle 16:00.

Dibattito organizzato da Ibuka Italia - Memoria e Giustizia.

Sono intervenuti: Pietro Veronese (giornalista, vice presidente dell'Associazione "Ibuka Italia - Memoria e Giustizia"), Armella Muhimpundu (studentessa), Beata Uwase (studentessa), Lia Quartapelle Procopio (deputato, Partito Democratico), Ruth Dureghello (presidente della Comunità Ebraica di Roma), Baykar Sivazliyan (presidente dell'Unione Armeni in Italia), Gian Luigi Gigli (deputato, Democrazia Solidale - Centro Democratico), Cesar Murangira (portavoce di Ibuka Suisse), Jean-Pierre Kagabo (presidente dell'Associazione "Ibuka Italia - Memoria e Giustizia").

Tra gli argomenti discussi: Africa, Antisemitismo, Armenia, Associazioni, Belgio, Bosnia Erzegovina, Burundi, Cambogia, Campi Di Concentramento, Censura, Colonialismo, Congo, Demografia, Donna, Ebrei, Europa, Francia, Genocidio, Germania, Giustizia, Guerra, Identita', Infanzia, Informazione, Integralismo, Islam, Istituzioni, Italia, Kabul, Medicina, Nazismo, Nigeria, Olocausto, Parigi, Poverta', Razzismo, Revisionismo, Ruanda, Societa', Storia, Tanzania, Terrorismo Internazionale, Tortura, Uganda, Violenza.

La registrazione video di questo dibatto ha una durata di 1 ora e 35 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci