30 NOV 2015
intervista

OGM: il giudice accoglie la richiesta della difesa Fidenato e invia gli atti del processo alla Corte di Giustizia Europea di

SERVIZIO | di Emiliano Silvestri - Udine - 18:53 Durata: 29 min 53 sec
Scheda a cura di Fabio Arena
Player
Il dott.

Giorgio Fidenato è imputato con i fratelli Taboga per avere seminato mais Ogm nel 2014, in violazione di un decreto legislativo del luglio 2013.

La Corte di Giustizia Europea dovrà valutare se si tratta di un provvedimento coerente con il diritto dell'Unione Europea.

Il precedente del d.l.

212 del 2001, bocciato nel 2013 dalla stessa Corte.

Registrazione audio di "OGM: il giudice accoglie la richiesta della difesa Fidenato e invia gli atti del processo alla Corte di Giustizia Europea di", registrato a Udine lunedì 30 novembre 2015 alle 18:53.

Sono intervenuti: Francesco Longo (avvocato
difensore Fidenato e Taboga), Giorgio Fidenato (imputato).

Tra gli argomenti discussi: Agricoltura, Alimenti, Ambiente, Corte Di Giustizia Europea, Diritto Internazionale, Europa, Giustizia, Ogm, Ue.

La registrazione audio ha una durata di 29 minuti.

leggi tutto

riduci