05 FEB 2016
dibattiti

Ergastolo ostativo e funzione rieducativa della pena

CONVEGNO | - Roma - 12:27 Durata: 2 ore 50 min
Scheda a cura di Enrica Izzo
Player
L'ordinamento italiano, che contempla la pena dell'ergastolo ma consente di mitigarne il rigore grazie ai benefici penitenziari, preclude a determinate categorie di ergastolani (c.d.

ostativi) l'accesso a tali misure premiali.

Un simile regime è compatibile con i principi costituzionali e, in particolare, con i vincoli derivanti dall'ordinamento comunitario e dagli obblighi internazionali? I Giuristi Democratici di Roma ne discutono con Andrea Pugiotto (autore, con Carmelo Musumeci, del volume "Ergastolani senza scampo.

Fenomenologia e criticità costituzionali dell'ergastolo ostativo") e con
autorevoli esponenti del mondo accademico, istituzionale ed associativo.

leggi tutto

riduci