22 FEB 2016
rubriche

Capire per conoscere - Baldassarri: "Lotta agli sprechi pubblici e all’evasione per uscire dalla crisi"

RUBRICA | di Claudio Landi - RADIO - 10:42 Durata: 17 min 48 sec
Scheda a cura di Guido Mesiti e Iva Radicev
Player
Nella puntata di Capire Per Conoscere parliamo delle previsioni di crescita dell’Italia per il 2016.

Secondo l’Ocse, il Pil del nostro Paese si attesterà intorno all’1 per cento: il Governo a novembre aveva previsto di raggiungere l’1,2 per cento.

"Al di là dei decimali, il dato di fatto è che l’economia italiana, quando il resto del mondo va bene, non riesce a stare con il naso sopra l’acqua.

L’Italia deve prima mettersi in regola: ogni anno buttiamo via 50 miliardi per la spesa pubblica e 100 miliardi per l’evasione", spiega Mario Baldassarri, economista e presidente del
Centro Studi Economia Reale.

"Con questi ritmi ci vorranno altri dieci anni per uscire dalla crisi.

La risposta non è può essere quella di mantenere fermi i parametri del rigore.

Già sappiamo che la prossima legge di stabilità dovrà essere da 35 miliardi di euro.

A questo punto o si tagliano le spese o si aumentano le tasse.

Si sceglieranno le tasse e sarà un altro colpo masochistico per la già asfittica crescita della nostra economia".

Conduce in studio Alessio Falconio e Claudio Landi.

leggi tutto

riduci