24 FEB 2016
stampa

Conferenza stampa del "Comitato Vittime sangue infetto" insieme all' Associazione Luca Coscioni e Radicali Italiani

CONFERENZA STAMPA | - Roma - 11:12 Durata: 1 ora 27 min
A cura di Fabio Arena e Bretema
Player
I promotori dell'incontro sottolineano che la sentenza della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo, che il 14 gennaio scorso ha condannato lo Stato Italiano per l'irragionevole durata dei tempi della giustizia sul cosiddetto "scandalo del sangue infetto", presenta lacune e criticità.

E che allo stesso tempo sono insufficienti le misure varate dal governo per le procedure di risarcimento.

Registrazione video della conferenza stampa dal titolo "Conferenza stampa del "Comitato Vittime sangue infetto" insieme all' Associazione Luca Coscioni e Radicali Italiani" che si è tenuta a Roma mercoledì 24
febbraio 2016 alle 11:12.

Con Riccardo Magi (segretario, Radicali Italiani), Filomena Gallo (segretario dell'Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica), Michele De Lucia (giornalista e scrittore), Anton Giulio Lana (segretario generale dell'Unione Forense per la Tutela dei Diritti dell'Uomo (UFTDU)), Simone Lazzarini (cassazionista del Foro di Milano), Andrea Spinetti (portavoce del Comitato Vittime del Sangue Infetto).

La conferenza stampa è stata organizzata da Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica e Comitato vittime sangue infetto e Radicali Italiani.

Tra gli argomenti discussi: Associazioni, Corte Europea Dei Diritti Dell'uomo, Coscioni, Diritti Umani, Diritto, Disegno Di Legge, Economia, Europa, Giustizia, Governo, Italia, Lorenzin, Malattia, Radicali Italiani, Salute, Sangue, Sanita', Scandali, Stato, Telematica.

Questa conferenza stampa ha una durata di 1 ora e 27 minuti.

La conferenza stampa è disponibile anche nel solo formato audio.

leggi tutto

riduci