23 FEB 2016
intervista

Intervista a Renato Brunetta sui nuovi file di Wikileaks, dai quali emerge che Silvio Berlusconi era sorvegliato dalla NSA, l'agenzia di intelligence statunitense

INTERVISTA | di Giovanna Reanda - Roma - 12:00 Durata: 5 min 37 sec
Scheda a cura di Enrica Izzo
Player
Nell'intervista si parla anche del "Country Report", il rapporto della Commissione Europea sull'economia italiana, e del dibattito in Senato sul Ddl Cirinnà sulle Unioni Civili.

"Intervista a Renato Brunetta sui nuovi file di Wikileaks, dai quali emerge che Silvio Berlusconi era sorvegliato dalla NSA, l'agenzia di intelligence statunitense" realizzata da Giovanna Reanda con Renato Brunetta (deputato, Forza Italia - Il Popolo della Libertà - Berlusconi Presidente).

L'intervista è stata registrata martedì 23 febbraio 2016 alle ore 12:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i
seguenti temi: Berlusconi, Cirinna', Commissione Ue, Concorrenza, Crisi, Debito Pubblico, Deutsche Bank, Economia, Esteri, Europa, Famiglia, Fiducia, Finanza Pubblica, Flessibilita', Forza Italia, Governo, Istituzioni, Italia, L'espresso, La Repubblica, Lavoro, Legge, Legge Di Stabilita', Matrimonio, Mercato, Merkel, Napolitano, Nord, Obama, Omosessualita', Parlamento, Pensioni, Politica, Renzi, Riforme, Sarkozy, Servizi Segreti, Sicurezza, Storia, Unione Europea, Unioni Civili, Usa, Wikileaks.

La registrazione audio ha una durata di 5 minuti.

leggi tutto

riduci

  • Renato Brunetta

    deputato (Forza Italia - Il Popolo della Libertà - Berlusconi Presidente)

    Capogruppo del Gruppo Parlamentare di Forza Italia - Il Popolo della Libertà - Berlusconi Presidente della Camera dei Deputati. Membro della Commissione Parlamentare per l'Indirizzo Generale e la Vigilanza dei Servizi Radiotelevisivi
    12:00 Durata: 5 min 37 sec