26 FEB 2016
dibattiti

Fine vita e testamento biologico - Proiezione del documentario "Un occhio sul mondo" di e con Max Fanelli

DIBATTITO | - Firenze - 18:21 Durata: 1 ora 54 min
Scheda a cura di Delfina Steri
Player
Proiezione del documentario "Un occhio sul mondo" di e con Max Fanelli.

Il video racconta la vicenda dolorosa della sua malattia, con cui sta chiedendo di avere il diritto di scegliere alla luce del sole il momento in cui staccare la spina, quando non rimane nient'altro che la sofferenza.

Registrazione video del dibattito dal titolo "Fine vita e testamento biologico - Proiezione del documentario "Un occhio sul mondo" di e con Max Fanelli", registrato a Firenze venerdì 26 febbraio 2016 alle 18:21.

Dibattito organizzato da Comitato Possibile "Piero Calamandrei" di Firenze.

Sono intervenuti:
Ruggero Scotti (portvoce del Comitato Possibile "Piero Calamandrei" di Firenze), Beatrice Brignone (deputato e rappresentante del Comitato #IoStoConMax, Misto - Alternativa Libera - Possibile), Andrea Bigalli (sacerdote, responsabile del Coordinamento Regionale della Toscana dell'Associazione "Libera"), Mina Welby (coopresidente, Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica), Claudia Livi (responsabile del Centro Demetra di Firenze), Miriam Amato (consigliere comunale di Firenze, Misto), Emanuela Eboli (consigliere comunale di Campi Bisenzio), Mina Welby (copresidente, Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica), Mauro Romanelli (ex consigliere regionale in Toscana, Federazione dei Verdi).

Tra gli argomenti discussi: Autodeterminazione, Bioetica, Coscioni, Diritti Civili, Documento, Englaro, Eutanasia, Fanelli, Firenze, Laicita', Libera, Liberta' Di Cura, Malattia, Politica, Possibile, Societa', Testamento Biologico, Welby.

La registrazione video di questo dibatto ha una durata di 1 ora e 54 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci