05 MAR 2016
dibattiti

Avvocato posso parlare? Intercettazioni e garanzie di libertà del difensore (2ª ed ultima giornata)

CONVEGNO | - Napoli - 10:03 Durata: 3 ore 45 min
Scheda a cura di Delfina Steri
Player
Il convegno si propone di affrontare, in un serrato confronto dialettico tra studiosi del diritto penale, Avvocati e Magistrati il delicato tema delle intercettazioni delle comunicazioni tra difensore e assistito (in programma dal 4 al 5 marzo 2016).

Convegno "Avvocato posso parlare? Intercettazioni e garanzie di libertà del difensore (2ª ed ultima giornata)", registrato a Napoli sabato 5 marzo 2016 alle ore 10:03.

L'evento è stato organizzato da Unione delle Camere Penali Italiane.

Sono intervenuti: Domenico Ciruzzi (vice presidente dell'Unione delle Camere Penali Italiane), Beniamino
Migliucci (presidente dell'Unione delle Camere Penali Italiane), Giuseppe Borrelli (procuratore della Repubblica e coordinatore della DDA di Napoli), Giovanni Flora (consigliere della Giunta dell'Unione delle Camere Penali Italiane), Vincenzo Siniscalchi (avvocato), Andrea Castaldo (ordinario di Diritto penale all'Università di Salerno), Alfredo Guardiano (magistrato di Corte di Cassazione), Henry John Woodcock (sostituto procuratore della Repubblica di Napoli), Vincenzo Maiello (professore ordinario di Diritto penale all'Università "Federico II" di Napoli), David Ermini (deputato, responsabile Giustizia, Partito Democratico), Gennaro Migliore (sottosegretario di Stato al Ministero della Giustizia), Gaetano Pecorella (avvocato).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Avvocatura, Csm, Diritto, Garanzia, Giustizia, Governo, Intercettazioni, Magistratura, Parlamento, Politica, Processo Penale, Telefonia, Ucpi.

La registrazione audio di questo convegno ha una durata di 3 ore e 45 minuti.

leggi tutto

riduci