14 MAR 2016
intervista

Interviste alla presentazione del libro "Il territorio bene comune degli italiani" di Paolo Maddalena (Editore Donzelli)

SERVIZIO | di Emiliano Silvestri - Monza - 09:52 Durata: 26 min 16 sec
Scheda a cura di Delfina Steri
Player
Le interviste all'autore e ai partecipanti alla presentazione del volume.

L'evento è stato organizzato dal "Comitato beni comuni" Monza Brianza e dal coordinamento Lombardia "Salviamo il paesaggio" con il patrocinio del Comune di Monza.

Il dominio della finanza internazionale, che ha come fine l'accentramento della ricchezza nelle mani di pochi e la miseria di tutti.

Fondamentale ricordare che la proprietà è pubblica e privata.

Tutto è stato venduto a causa D.Leg 85/2010 per cui i beni demaniali sono vendibili.

Legge anticostituzionale (ma il concetto di proprietà collettiva è cancellato).

Il
danno dei Governi Andreotti e Amato che hanno trasformato prima banche e poi i "gioielli di famiglia" in S.p.a..

L'importanza dell'art.

118 della Costituzione che consente al cittadino singolo o associato di aiutare o contrastare gli amministratori attraverso l'azione popolare.

Le imposizioni dell'Europa delle Banche (Bce - come Fmi è costituita da banche private) dominata dalla Germania.

leggi tutto

riduci