09 APR 2016
intervista

Caso Eluana Englaro: la sentenza del TAR sulla mancata interruzione delle cure e il possibile ricorso del Pirellone al Consiglio di Stato, intervista al prof. Vittorio Angiolini

INTERVISTA | di Lanfranco Palazzolo - Radio - 13:34 Durata: 11 min 8 sec
Scheda a cura di Delfina Steri
Player
Il Tribunale Amministrativo Regionale ha condannato la Regione Lombardia a risarcire per circa 150 mila euro Beppino Englaro, padre di Eluana, la ragazza rimasta in coma vegetativo, per diciasette anni, e per la quale la Giunta Formigoni aveva vietato di sospendere l'alimentazione e l'idratazione, volontà contraria della famiglia.

"Caso Eluana Englaro: la sentenza del TAR sulla mancata interruzione delle cure e il possibile ricorso del Pirellone al Consiglio di Stato, intervista al prof. Vittorio Angiolini" realizzata da Lanfranco Palazzolo con Vittorio Angiolini (docente di Diritto
Costituzionale all’Università Statale di Milano).

L'intervista è stata registrata sabato 9 aprile 2016 alle ore 13:34.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Bioetica, Consiglio Di Stato, Costituzione, Englaro, Formigoni, Giustizia, Lombardia, Malattia, Regioni, Salute, Sanita', Tar, Welby.

La registrazione audio ha una durata di 11 minuti.

leggi tutto

riduci