21 APR 2016
stampa

Fecondazione: l'Associazione Coscioni presenta l'inchiesta sull'eterologa "Il seme della discordia"

CONFERENZA STAMPA | - Roma - 14:33 Durata: 53 min 18 sec
A cura di Bretema e Valentina Pietrosanti
Player
Sono trascorsi già due anni dalla sentenza della Corte Costituzionale che ha cancellato il divieto di fecondazione eterologa previsto dalla legge 40.

Eppure, tra ostacoli burocratici, mancanza di donatori e resistenze politiche, l'accesso all’eterologa nel nostro Paese resta ancora un diritto per pochi, mentre sono sempre di più coloro che ricorrono a metodi "fai-da-te".

Registrazione video della conferenza stampa dal titolo "Fecondazione: l'Associazione Coscioni presenta l'inchiesta sull'eterologa "Il seme della discordia"" che si è tenuta a Roma giovedì 21 aprile 2016 alle 14:33.

Con
Filomena Gallo (segretaria dell'Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica), Maria Elena Crispino, Elvira Zaccari, Filippo Poltronieri, Pierpaolo Cavazzino (avvocato), Gianni Baldini (avvocato, docente di Biodiritto all'Università degli Studi di Firenze), Mara Mucci (deputato, Movimento 5 Stelle (gruppo parlamentare)).

La conferenza stampa è stata organizzata da Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica.

Sono stati trattati i seguenti argomenti: Associazioni, Bioetica, Corte Costituzionale, Coscioni, Costituzione, Donazione, Eterologa, Fecondazione Assistita, Maternita', Sanita'.

La registrazione video della conferenza stampa dura 53 minuti.

La conferenza stampa è disponibile anche nel solo formato audio.

leggi tutto

riduci