26 MAG 2016
istituzioni

La dimensione economica del diritto nel pos-moderno. La funzione del giudice civile tra mercato e diritti

CONVEGNO | - Roma - 09:48 Durata: 5 ore 40 min
A cura di Alessio Grazioli e Pantheon
Player
Convegno "La dimensione economica del diritto nel pos-moderno. La funzione del giudice civile tra mercato e diritti", registrato a Roma giovedì 26 maggio 2016 alle 09:48.

L'evento è stato organizzato da Consiglio Superiore della Magistratura.

Sono intervenuti: Maria Rosaria San Giorgio (direttore dell'Ufficio Studi e Documentazione del Consiglio Superiore della Magistratura), Giovanni Legnini (vice presidente del Consiglio Superiore della Magistratura, Partito Democratico), Giovanni Canzio (primo presidente della Corte Suprema di Cassazione), Pasquale Ciccolo (procuratore generale della Corte
Suprema di Cassazione), Luca Palamara (presidente della Sesta Commissione del Consiglio Superiore della Magistratura), Paolo Grossi (presidente della Corte Costituzionale), Renato Balduzzi (presidente della Prima Commissione del Consiglio Superiore della Magistratura), Giuseppe Maria Berruti (membro della Commissione Nazionale per le Società e la Borsa), Giancarlo Montedoro (consigliere di Stato), Enrico Scoditti (consigliere della Corte Suprema di Cassazione), Marina Tavassi (presidente della Sezione Specializzata in Materia di Impresa presso il Tribunale di Milano), Paolo Celentano (presidente di Sezione presso la Corte di Appello di Napoli), Maria Rosaria Covelli (presidente di Sezione presso il Tribunale di Roma), Emanuela Maria Lorenza Germano (presidente di Sezione presso la Corte di Appello di Torino).

Tra gli argomenti discussi: Autonomia, Avvocatura, Cassazione, Civile, Corte Costituzionale, Costi, Costituzione, Crisi, Csm, Diritti Civili, Diritto, Economia, Giustizia, Globalizzazione, Impresa, Istituzioni, Italia, Magistratura, Mercato, Parlamento, Politica, Procedura, Stato, Sviluppo, Tempo, Utenti.

La registrazione audio di questo convegno ha una durata di 5 ore e 40 minuti.

leggi tutto

riduci