23 MAG 2016
dibattiti

Il lavoro precario

DIBATTITO | - Perugia - 00:00 Durata: 2 ore 44 min
Scheda a cura di Andrea Maori
Player
Negli ultimi decenni, in gran parte del globo, si è assistito all’erosione del diritto al lavoro e del lavoro, nell’idea che ciò fosse funzionale ad una maggiore crescita economica e sociale collettiva.

Al contempo, la rivoluzione informatica ha enormemente aumentato la produttività del lavoro stesso, generando però le condizioni di una crescente disoccupazione.

Se del resto il postfordismo ha favorito la progressiva estrazione di pluvalore dalle facoltà cognitive e relazionali dell’essere umano, esso, promettendo maggiore autonomia e creatività, ha gettato i lavoratori in una rete
di connessioni flessibili che, in realtà, sono precarie e delineano un nuovo sistema di vita frammentato, assoggettato e assediato dalla paura del futuro.

Nell'ambito del ciclo seminariale "L'Università e il territorio".

leggi tutto

riduci