22 OTT 2003

Intervento di Olivier Dupuis sul prossimo Vertice dell'Unione europea - Russia del prossimo 6 novembre, ivi compresa la situazione in Cecenia

STRALCIO | - Parlamento Europeo - 00:00 Durata: 2 min 17 sec
A cura di Andrea Maori
Player
Registrazione video di "Intervento di Olivier Dupuis sul prossimo Vertice dell'Unione europea - Russia del prossimo 6 novembre, ivi compresa la situazione in Cecenia", registrato a Parlamento Europeo mercoledì 22 ottobre 2003 alle 00:00.

Sono intervenuti: Olivier Dupuis (parlamentare europeo, Lista Bonino).

Tra gli argomenti discussi: Agip, Blair, Caucaso, Cecenia, Censura, Chirac, Commissione Ue, Consiglio Europeo, Diritti Umani, Genocidio, Gran Bretagna, Onu, Parlamento Europeo, Prodi, Russia, Shell, Terrorismo, Total, Unione Europea.

La registrazione video ha una durata di 2 minuti.

Il
contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci

  • Olivier Dupuis

    parlamentare europeo (Lista Bonino)

    Signor Presidente del Consiglio, signor Commissario, mi dispiace, ma la politica che voi incarnate oggi non è più soltanto una politica vile e irresponsabile: è una politica criminale, perché quello che lei sta facendo, signor Presidente del Consiglio, è la criminalizzazione di un intero popolo. Lei l'ha presentato come un popolo terrorista; i ministri degli Esteri dei cinque grandi paesi dell'Unione europea, che si sono incontrati a Parigi la settimana scorsa, si sono ripromessi di scambiarsi informazioni sui campi di addestramento per terroristi internazionali in Cecenia. Eppure, non avete mai dato a noi, all'opinione pubblica, la pur minima prova di questo. Avete parlato di terroristi ceceni presenti in Afghanistan, ma non è mai stato trovato nessun ceceno in Afghanistan; ci avete detto la stessa cosa per l'Iraq, ma non avete mai trovato nessun ceceno, né vivo né morto, in Iraq. Questa è un'operazione identica a quella che si fece negli anni '30, quando si presentò un intero popolo come un popolo di plutocrati; ebbene, oggi state presentando all'opinione pubblica europea, mondiale, giorno dopo giorno, il popolo ceceno come un popolo di terroristi. Lo fate perché vi conviene farlo; vi conviene farlo per la politica che state portando avanti con la British Petroleum, che interessa molto al signor Blair, con la Shell , che interessa molto al collega Oostlander, con l'Agip , che interessa molto al Presidente Prodi o al Presidente Berlusconi, con la Total , che interessa molto al Presidente Chirac, ed evidentemente con altre imprese. Questo è quello che state facendo, per difendere quella che è una politica di interesse, e certo non una vera politica.
    0:00 Durata: 2 min 17 sec