13 GIU 2016

La nota antiproibizionista

EDITORIALE | di Roberto Spagnoli - Radio - 07:30 Durata: 5 min 19 sec
Scheda a cura di Delfina Steri
Player
La politica delle droghe in Svizzera, sempre basta sui "4 pilastri" (prevenzione, cura, lotta al narcotraffico e riduzione del danno) non è più finalizzata unicamente all'astinenza ma, in un'ottica liberale, mette al centro la persona e il suo stile di vita favorendo informazione e consapevolezza.

Un ottimo esempio per l'Italia per chiudere definitivamente la stagione della "guerra alla droga" e archiviare una normativa vecchia di 25 anni in favore di una legge al passo con l'evoluzione del fenomeno e basata sulle evidenze scientifiche.