22 GIU 2016
stampa

Presentazione del primo monitoraggio italiano sul whistleblowing ed il prototipo di una applicazione per la gestione delle segnalazioni di illeciti

CONFERENZA STAMPA | - Roma - 10:35 Durata: 1 ora 12 min
Scheda a cura di Valentina Pietrosanti
Player
Il "whistleblowing" riguarda chi testimonia un illecito o un’irregolarità sul luogo di lavoro, durante lo svolgimento delle proprie mansioni, e decide di segnalarlo a una persona o un’autorità che possa agire efficacemente al riguardo.

Registrazione video della conferenza stampa dal titolo "Presentazione del primo monitoraggio italiano sul whistleblowing ed il prototipo di una applicazione per la gestione delle segnalazioni di illeciti" che si è tenuta a Roma mercoledì 22 giugno 2016 alle ore 10:35.

Con Raffaele Cantone (presidente dell'Autorità Nazionale Anticorruzione), Nicoletta
Parisi (componente dell'Autorità Nazionale Anticorruzione), Laura Valli (componente gruppo di lavoro Whistleblowing dell'Autorità Nazionale Anticorruzione), Anna Corrado (componente gruppo di lavoro Whistleblowing dell'Autorità Nazionale Anticorruzione), Maria Giuseppina Greco (componente gruppo di lavoro Whistleblowing dell'Autorità Nazionale Anticorruzione), Guglielmo Longobardi (componente gruppo di lavoro Whistleblowing dell'Autorità Nazionale Anticorruzione).

La conferenza stampa è stata organizzata da Autorità Nazionale Anticorruzione.

Sono stati trattati i seguenti argomenti: Autorita', Controlli, Corruzione, Esteri, Giustizia, Italia, Lavoro, Osce, Prevenzione, Stato, Ue.

Questa conferenza stampa ha una durata di 1 ora e 12 minuti.

La conferenza stampa è disponibile anche nel solo formato audio.

leggi tutto

riduci