16 AGO 2016
intervista

Intervista a Matteo Angioli sul crowdfunding dell'Associazione dei familiari dei soldati britannici morti in Iraq

INTERVISTA | di Massimiliano Coccia - Radio - 17:15 Durata: 11 min 55 sec
Scheda a cura di Alessio Grazioli
Player
Il crowdfunding è stato lanciato dopo il rapporto Chilcot, rapporto sulla guerra in Iraq da parte della Gran Bretagna che ha individuato le gravi responsabilità dell’esecutivo guidato da Tony Blair.

"Intervista a Matteo Angioli sul crowdfunding dell'Associazione dei familiari dei soldati britannici morti in Iraq" realizzata da Massimiliano Coccia con Matteo Angioli (membro del Consiglio Generale del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito, Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito).

L'intervista è stata registrata martedì 16 agosto 2016 alle 17:15.

Nel
corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Autofinanziamento, Blair, Diritto, Esteri, Giustizia, Gran Bretagna, Guerra, Informazione, Iraq, Obama, Onu, Pannella, Politica, Usa.

La registrazione audio ha una durata di 11 minuti.

leggi tutto

riduci

  • Matteo Angioli

    membro del Consiglio Generale del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito (Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito)

    17:15 Durata: 11 min 55 sec