06 SET 2016
intervista

La gestione del ciclo dei rifiuti nell'area sud della Basilicata: intervista ad Aniello Antonio De Blasio

INTERVISTA | di Maurizio Bolognetti - Latronico - 00:00 Durata: 10 min 35 sec
A cura di Alessio Grazioli
Player
A Latronico, piccolo centro dell'area sud della Basilicata, sta facendo molto discutere la decisione dell'amministrazione comunale guidata da Fausto De Maria di assegnare due lotti dell'area PIP (Piano di insediamento Produttivo) alla "Ageco srl - Servizi Ecologici Integrati", che intende avviare nel sito un'attività per la selezione, il trattamento e il recupero dei rifiuti differenziati.

Dalla lettura della Sintesi Non Tecnica (SIA), inviata da Ageco ai competenti uffici comunali, emerge che tra le attività autorizzate c'è anche la produzione di CSS(Combustibile solido secondario) da
destinare all'incenerimento.

La decisione presa dalla Giunta comunale il 5 agosto sta suscitando aspre polemiche e il locale Circolo del Pd ha espresso la propria netta opposizione alla realizzazione dell'impianto in oggetto.

Ai microfoni di Radio Radicale, Aniello Antonio De Blasio, vice segretario cittadino del Circolo Pd e già sindaco di Latronico, spiega i motivi di questa opposizione.

leggi tutto

riduci