06 OTT 2016
intervista

Caso di Fabrizio Pellegrini. Intervista a Vincenzo Di Nanna

INTERVISTA | di Roberta Jannuzzi - RADIO - 11:15 Durata: 13 min 47 sec
Scheda a cura di Guido Mesiti
Player
Nuovi sviluppi del caso di Fabrizio Pellegrini, musicista abruzzese finito in carcere perché non avendo abbastanza denaro per l'acquisto dei farmaci cannabinoidi coltivava da sé le piantine di cannabis necessarie a lenire la sua fibromialgia.

Sulla legge Acerbo, sulla normativa del 2014 della Regione Abruzzo che prevede l'erogazione a carico del Servizio sanitario nazionale dei farmaci a base di cannabis sulla base di un piano terapeutico redatto dal medico, legge che tuttavia era rimasta finora lettera morta per mancanza dei provvedimenti attuativi, la Giunta regionale presieduta da Luciano
D'Alfonso ha appena adottato un decreto che limita a un numero chiuso le patologie che ne sono oggetto ed escludendo proprio la fibromialgia.

leggi tutto

riduci