17 NOV 2016
rubriche

Radio Carcere: Polizia Penitenziaria, le condizioni lavorative presenti nel carcere Rebibbia di Roma, dove mancano 300 agenti e dove molte sezioni restano incustodite per mancanza di personale. L'ultimo agente che si e' suicidato a Perugia. A seguire le lettere scritte dalle persone detenute e l’aggiornamento delle oltre 18.500 adesioni al digiuno del 5 e 6 novembre

RUBRICA | di Riccardo Arena - RADIO - 21:00 Durata: 45 min 5 sec
A cura di Riccardo Arena
Player
Puntata di "Radio Carcere: Polizia Penitenziaria, le condizioni lavorative presenti nel carcere Rebibbia di Roma, dove mancano 300 agenti e dove molte sezioni restano incustodite per mancanza di personale. L'ultimo agente che si e' suicidato a Perugia. A seguire le lettere scritte dalle persone detenute e l’aggiornamento delle oltre 18.500 adesioni al digiuno del 5 e 6 novembre" di giovedì 17 novembre 2016 , condotta da Riccardo Arena che in questa puntata ha ospitato Stefano Branchi (Coordinatore per il Lazio CGIL Polizia Penitenziaria).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Agenti Di
Custodia, Amnistia, Carcere, Cgil, Costituzione, Digiuno, Diritti Umani, Diritto, Evasioni, Giustizia, Indulto, Lavoro, Legge, Ministeri, Orlando, Penale, Perugia, Procedura, Psichiatria, Rebibbia, Riforme, Salute, Suicidio.

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 45 minuti.

leggi tutto

riduci

  • Stefano Branchi

    Coordinatore per il Lazio CGIL Polizia Penitenziaria

    A seguire le lettere scritte dalle persone detenute
    21:00 Durata: 45 min 5 sec