20 SET 2018
stampa

Il diritto di cronaca non si perquisisce

CONFERENZA STAMPA | - Roma - 12:03 Durata: 1 ora 45 min
A cura di Bretema e Alessio Grazioli
Player
Dopo le iniziative di numerose Procure, che con perquisizioni e sequestri ai danni di giornalisti e redazioni mettono a rischio tutela delle fonti e segreto professionale, i giornalisti italiani si mobilitano in difesa del diritto-dovere di informare i cittadini.

Registrazione video della conferenza stampa dal titolo "Il diritto di cronaca non si perquisisce" che si è tenuta a Roma giovedì 20 settembre 2018 alle ore 12:03.

Con Giuseppe Giulietti (presidente della Federazione Nazionale della Stampa Italiana), Raffaele Lorusso (segretario generale della Federazione Nazionale della Stampa
Italiana), Salvo Palazzolo (giornalista de La Repubblica), Rosaria Federico (giornalista), Cristina Genesin (giornalista de Il Mattino di Padova), Monica Andolfatto (giornalista de Il Gazzettino e segretario del Sindacato dei Giornalisti del Veneto), Cristina Genesin (giornalista del Mattino di Padova), Attilio Bolzoni (giornalista de La Repubblica), Elisa Marincola (portavoce di Articolo 21), Stefania Limiti (giornalista e scrittrice), Maurizio Di Schino (giornalista), Sabrina Pisu (giornalista), Paola Spadari (presidente del Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti del Lazio), Maurizio Torrealta (giornalista), Fabrizio Feo (giornalista, Rai - Radiotelevisione Italiana), Federica Angeli (giornalista de La Repubblica).

La conferenza stampa è stata organizzata da Federazione nazionale della Stampa Italiana.

Sono stati trattati i seguenti argomenti: Borsellino, Cosa Nostra, Cronaca, Depistaggio, Diritto, Giornali, Giornalisti, Giustizia, Informazione, Istituzioni, Mafia, Magistratura, Polizia, Segreto, Stato, Stragi.

Questa conferenza stampa ha una durata di 1 ora e 45 minuti.

Oltre al formato video è disponibile anche la versione nel solo formato audio.

leggi tutto

riduci