22 NOV 2018
stampa

Conferenza stampa di "Italia in comune" di presentazione delle iniziative per chiedere la modifica del decreto sicurezza in discussione in Parlamento

CONFERENZA STAMPA | - Roma - 14:30 Durata: 57 min 59 sec
A cura di Andrea Maori e Iva Radicev
Organizzatori: 
Player
Il decreto sicurezza, almeno nella parte che riguarda l’immigrazione, rischia di essere un boomerang per i Comuni italiani che saranno costretti, se il decreto sarà approvato nei prossimi giorni alla Camera, a sobbarcarsi 280 milioni di euro di spese per l’assistenza dei migranti oggi a carico del sistema nazionale, oltre alle pericolose ripercussioni in termini di sicurezza per le città italiane.

Lo afferma Italia in Comune, il partito dei sindaci che raccoglie oltre 400 amministratori locali.

Registrazione video della conferenza stampa dal titolo "Conferenza stampa di "Italia in
comune" di presentazione delle iniziative per chiedere la modifica del decreto sicurezza in discussione in Parlamento" che si è tenuta a Roma giovedì 22 novembre 2018 alle ore 14:30.

Con Alessio Pascucci (sindaco del Comune di Cerveteri, coordinatore nazionale di Italia in Comune), Federica Battafarano (assessore del Comune di Cerveteri), Damiano Coletta (sindaco di Latina e vicepresidente di Italia in Comune), Serse Soverini (deputato, coordinatore di "Italia in Comune" in Emilia - Romagna, Misto - Civica Popolare-Area Popolare-PSI-Area Civica), Silvia Benedetti (deputata, Misto-Movimento Associativo italiani all'estero), Alessandro Fusacchia (deputato, Lista +Europa).

La conferenza stampa è stata organizzata da Italia in Comune.

Tra gli argomenti discussi: Amministrazione, Assistenza, Clandestinita', Comuni, Conte, Decreto Legge, Diritti Civili, Governo, Immigrazione, Interni, Italia In Comune, Lega Nord, Ministeri, Movimento 5 Stelle, Ordine Pubblico, Parlamento, Polizia, Salvini, Sicurezza.

Questa conferenza stampa ha una durata di 57 minuti.

Oltre al formato video è disponibile anche la versione nel solo formato audio.

leggi tutto

riduci