18 LUG 2019
intervista

Auto coltivazione di marijuana per i malati: Rita Bernardini denunciata a piede libero. Intervista a Laura Arconti

INTERVISTA | di Giovanna Reanda - RADIO - 11:37 Durata: 12 min 6 sec
A cura di Fabio Arena
Player
"Dovevano arrestarmi", dichiara Rita Bernardini, "come succede a tutti gli altri cittadini".

Dopo anni di disobbedienze civili sempre rese pubbliche, Rita Bernardini è stata denunciata e non arrestata.

Laura Arconti ricorda i fatti di Chianciano del 2014.

"Auto coltivazione di marijuana per i malati: Rita Bernardini denunciata a piede libero. Intervista a Laura Arconti" realizzata da Giovanna Reanda con Laura Arconti (presidente d'Onore del Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito).

L'intervista è stata registrata giovedì 18 luglio 2019 alle ore 11:37.

Nel corso
dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Antiproibizionisti, Arresto, Bernardini, Cannabis, Carcere, Chianciano, Corte Costituzionale, Disobbedienza Civile, Droga, Fascismo, Giustizia, Legalizzazione, Magistratura, Malattia, Pannella, Partito Radicale Nonviolento, Penale, Politica, Procedura, Salute.

La registrazione audio ha una durata di 12 minuti.

leggi tutto

riduci