17 SET 1985

Nonostante la dichiarazione di illegalità della P2, numerosi membri della burocrazia statale, il cui nome è stato trovato negli elenchi della loggia di Gelli, continuano a ricoprire importanti cariche; il caso più clamoroso è quello del Segretario Generale del Ministero degli Esteri Franco Maria Malfatti, di cui i radicali chiedono le dimissioni

ALMANACCO DEL GIORNO | di Bruno Luverà - RADIO - 00:00 Durata: 1 sec
Player
(intervento dalla manifestazione organizzata dal Partito Radicale davanti alla Farnesina il 14 settembre 1984).

Puntata di "Nonostante la dichiarazione di illegalità della P2, numerosi membri della burocrazia statale, il cui nome è stato trovato negli elenchi della loggia di Gelli, continuano a ricoprire importanti cariche; il caso più clamoroso è quello del Segretario Generale del Ministero degli Esteri Franco Maria Malfatti, di cui i radicali chiedono le dimissioni" di martedì 17 settembre 1985 condotta da Bruno Luverà con gli interventi di Maria Teresa Di Lascia (RAD).

Sono stati
discussi i seguenti argomenti: Dimissioni, Esteri, Gelli, Malfatti, Massoneria, P2, Partito Radicale, Stato.

leggi tutto

riduci