06 DIC 1993
intervista

Elezioni amministrative del maggio 1988 a Catania: Marco Pannella, a nome della Lista Civica Laica e Verde, diffida il Prefetto della città affinchè le operazioni di voto e lo spoglio delle schede si svolgano in modo regolare, evitando abusi dovuti alla "prassi consolidata"

SERVIZIO | di Roberto Giachetti - RADIO - 00:00 Durata: 4 min
A cura di Iacopo Sce
Player
(dalla conferenza stampa del 18 maggio 1988 a Catania) ricostruzione con materiale d'archivio.

Registrazione audio di "Elezioni amministrative del maggio 1988 a Catania: Marco Pannella, a nome della Lista Civica Laica e Verde, diffida il Prefetto della città affinchè le operazioni di voto e lo spoglio delle schede si svolgano in modo regolare, evitando abusi dovuti alla "prassi consolidata"", registrato lunedì 6 dicembre 1993 alle 00:00.

Sono intervenuti: Marco Pannella (RAD).

Tra gli argomenti discussi: Amministrative, Catania, Comuni, Elezioni, Enti Locali, Pannella, Partito Radicale,
Prefetti, Voto.

La registrazione audio ha una durata di 4 minuti.

leggi tutto

riduci