18 DIC 2019
dibattiti

Attivare anche in Italia il protocollo svizzero, ovvero la terapia con somministrazione controllata di eroina, a sostegno dei tossicodipendenti eroinomani non rispondenti alle terapie standard

CONVEGNO | - Roma - 17:18 Durata: 48 min 6 sec
A cura di Pantheon e Valentina Pietrosanti
Player
La proposta del Partito Radicale, ampiamente suffragata da dati e studi scientifici, per combattere il recente nuovo grave uso di eroina (24% di decessi dal 2016 al 2019).

Convegno "Attivare anche in Italia il protocollo svizzero, ovvero la terapia con somministrazione controllata di eroina, a sostegno dei tossicodipendenti eroinomani non rispondenti alle terapie standard", registrato a Roma mercoledì 18 dicembre 2019 alle ore 17:18.

L'evento è stato organizzato da Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito.

Sono intervenuti: Carla Rossi (presidente del Centro Studi Statistici
e Sociali), Massimo Barra (fondatore della Fondazione Villa Maraini Onlus), Claudio Cippitelli (sociologo, della cooperativa sociale Parsec).

Tra gli argomenti discussi: Antiproibizionisti, Droga, Eroina, Italia, Narcotraffico, Partito Radicale Nonviolento, Proibizionismo, Salute, Sanita', Svizzera, Tossicodipendenti.

La registrazione video di questo convegno ha una durata di 48 minuti.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci